Dopo un mese zaino in spalla in Colombia, ci siamo innamorati perdutamente … della Colombia. (Si, ragazzi, anche se siamo già sposati.)

La Colombia è il nostro paese preferito in Sud America e America Centrale – e finora ne abbiamo visitati 7. Ad essere onesti, è in alcuni aspetti simile ad altri Paesi, ma la Colombia rimane sempre al top. È Amorevole.

E non eravamo nemmeno i soli: la maggior parte degli altri viaggiatori che abbiamo incontrato con lo zaino in spalla in Sud America ci han detto la stessa cosa. Il viaggio in Colombia finalmente sta entrando nella Lista dei Desideri di molti.

Dopo un sacco di attenta riflessione e valutazione del nostro mese zaino in spalla in Colombia, questo post è la somma dei nostri migliori consigli: un itinerario completo in Colombia per un mese di zaino in spalla con budget limitato!

Una nota importante: questo itinerario in Colombia è stato scritto pensando “Se dovessimo farlo di nuovo”.
Non tutto ciò che abbiamo vissuto nel nostro itinerario raccomandato per lo zaino in spalla in Colombia è quello che abbiamo effettivamente fatto, e neanche tutto ciò che abbiamo fatto è qui…per ovvie ragioni….

Booking.com

ITINERARIO COLOMBIA:


Il nostro itinerario si concentra sui migliori luoghi che abbiamo visitato durante il nostro girovagare di un mese in Colombia: San Gil, Salento, Medellin, Minca, Parque Tayrona e Cartagena. Inoltre Bogotà e Santa Marta, che non erano tra i favoriti da visitare, ma sono necessari punti di partenza.

Una volta presi in considerazione i voli e le lunghe corse in autobus, questo itinerario in Colombia dura esattamente 31 giorni.

Se sei il tipo che può farsi un lungo viaggio in autobus e fare immediatamente un’escursione (come cavolo fai?!) avrai un po ‘di tempo in più per esplorare ogni posto. Allo stesso modo, se riesci a gestire i doppi giorni di trasferta consecutivi (noi non possiamo) puoi abbreviare un po ‘ questo itinerario.

Cerchi un itinerario di viaggio in Colombia più breve? Puoi dividere il nostro itinerario in due blocchi di 2 settimane.

2 settimane in Colombia sono abbastanza per vedere Cartagena + Minca + Parque Tayrona, oppure Salento + SanGil + Bogota, con Medellin fattibile per entrambi gli itinerari fintanto che sei disposto a volare (abbiamo volato con Avianca per la maggior parte dei nostri voli nel Sud America, e sono davvero fantastici e economici).

Ecco l’itinerario completo di 1 mese in Colombia:

1 ° giorno: volo per Bogota
Giorno 2 e 3: Bogotà
4 ° giorno: viaggio a San Gil
Giorno 5-9: San Gil
10 ° giorno: ritorno a Bogotà
11 ° giorno: viaggio in Salento
Giorno 12-14: Salento
15 ° giorno: viaggio a Medellin
16-18 giorno: Medellin
19 ° giorno: viaggio a Minca
Giorno 20-22: Minca
23 ° giorno: viaggio verso il Parque Tayrona
Giorno 24 e 25: Parque Tayrona
26 ° giorno: viaggio a Santa Marta
27 ° giorno: Santa Marta
28 ° giorno: viaggio a Cartagena
29-30 giorno: Cartagena
31 ° giorno: partenza dalla Colombia

Analizzeremo ogni destinazione in Colombia nell’ordine che consigliamo di visitare, spiegheremo come raggiungere ogni punto e condivideremo i nostri consigli preferiti su cosa fare,mangiare e dove dormire.

BOGOTA, COLOMBIA


Bogotà non è una grande città. È una città enorme. Motivo per cui pensavamo di doverci passare molto tempo a esplorare Bogotà per avere un’idea di ciò che ci piaceva.

È la nostra prima destinazione colombiana raccomandata perché è un buon posto per entrare in punta di piedi in Sud America.

Sebbene non sia il nostro posto preferito in Colombia, è un inizio comodo per chiunque non sia abituato alle sfide uniche da zaino in spalla o del viaggio in Sud America in generale.

COME ARRIVARE A BOGOTA


Dovrai volare a Bogotà.

L’aeroporto internazionale El Dorado di Bogotà è un grande aeroporto internazionale, quindi dovrai aspettarti di pagare circa € 500 per il volo, con una sola tratta al giorno se parti da un grande aeroporto. (Al momento della stesura di questo, i biglietti da SFO erano a partire da €486.) Usiamo i voli di Skyscanner di solito.

L’aeroporto si trova nell’angolo nord-ovest di Bogotà, situato vicino a … Niente. Bogotà ha un vasto sistema di autobus, ma è decisamente fonte di confusione per i turisti.

Ti consigliamo di prendere un taxi dall’aeroporto di El Dorado, almeno per lasciare le tue cose nel tuo ostello, hotel o AirBnB. Potrai sfidare il simpatico sistema di trasporti colombiano in seguito.

Prendere un taxi a Bogotà, anche in aeroporto, non è così intuitivo come pensi.

Quando esci dall’aeroporto, sulla destra c’è un chiosco taxi ufficiale. Fornisci loro il tuo indirizzo dell’hotel (annotalo prima o scrivilo sul tuo telefono in modo da non doverlo cercare) e ti daranno l’importo che dovrai pagare.

Ciò impedisce ai conducenti di giocare sul contatore o di sovraccaricarti, il che è super comune, in ogni parte del mondo.

Parlando di taxi, Bogotà è uno dei pochi posti in Colombia che utilizza taxi a pagamento. Tuttavia, è comunque una buona idea richiedere un prezzo approssimativo prima di salire, perché i contatori dei taxi di Bogotà non mostrano i costi effettivi e potresti avere brutte sorprese all’arrivo.

DOVE DORMIRE A BOGOTA
Booking.com


Abbiamo alloggiato nel Masaya Hostel Bogota. È un ostello perfettamente adeguato per iniziare il tuo viaggio in Colombia. Dispone di un ristorante in loco, cucina con angolo cottura e servizi di base dell’ostello.

Il quartiere in cui si trova è La Candelaria, dove troverai un sacco di opzioni di ostelli. È sicuramente la zona turistica, ma per una ragione.

Ci sono moltissime opere di street art, vita notturna, ristoranti e attrazioni turistiche nelle vicinanze. C’è anche un’alta probabilità di incontrare altre persone che stanno facendo backpacking in Colombia, proprio come te. Controlla i prezzi per Masaya Hostel.

Anche Airbnbs a Bogotà è abbastanza ragionevole. Ci piace molto questo appartamento in stile loft a La Candelaria, in un bellissimo palazzo antico con tocchi eccentrici come enormi travi a vista nella camera da letto. Sogni da loft!

COSA MANGIARE A BOGOTA


Le diverse regioni della Colombia puoi definirle da come fanno una deliziosa zuppa (almeno per noi). In questa regione, Ajiaco è la Regina delle Zuppe.

È essenzialmente una zuppa di pollo con tre tipi di patate e la guasca alle erbe. Da non perdere mentre viaggi con lo zaino in spalla in Colombia!

Per una guida completa sui cibi colombiani da provare – e dove trovare il miglior Ajiaco a Bogotà – dai un’occhiata alla nostra guida colombiana.

COSA FARE A BOGOTA


Bogota ha due fantastici tour a partire da La Candelaria, il Street Art Tour e il Bogota Bicycle Tour.

Sfortunatamente, entrambi non possono essere realizzati in un solo giorno, ma sono eccezionali e riescono a farti capire appieno la città.

Per una gita di un giorno, prendi il teleferico fino a Monserrate per una vista mozzafiato sulla città e sulle montagne. Un’altra popolare gita di un giorno è la Catedral de Sal, una miniera di sale trasformata in chiesa – da vedere sicuramente.

Bogotà ospita un gigantesco e completo Museo del Oro, dove i visitatori possono percorrere la storia colombiana attraverso la storia del loro oro.

Ascolta la storia di El Dorado e perché quei pazzi europei pensavano fosse una città d’oro. Questa è stata una delle nostre tappe preferite a Bogotà.

Un’altra attività da non perdere a Bogotà è giocare a Tejo, il gioco nazionale della Colombia!

Cosa c’è di meglio dell’alcool e dei dischi di metallo volanti? Alcool, dischi volanti di metallo ed ESPLOSIONI! È un gioco di precisione tipo le nostre “bocce”, usi un disco di metallo delle dimensioni di un palmo, e invece di colpire il pallino devi cercare di colpire dei triangoli pieni di polvere da sparo che al contatto Esploderanno. Che Geni questi Colombiani!

Questo gioco si può definire scoppiettante, state lontani se siete deboli di cuore.

MIGLIOR CAFFÈ IN BOGOTA


In realtà c’erano troppe opzioni per il caffè per noi a Bogotà. Non siamo riusciti a provarli tutti.

Perfino Juan Valdez, la versione colombiana di Starbucks serviva caffè artigianale! C’è anche un tour in bici per il caffè a Bogotà.

Il caffè a Bogotà è di un livello superiore. Questi sono i nostri caffè preferiti a Bogotà:

Cafe Devocion | Amor Perfecto | Azahar | Cafe Cultor


SAN GIL, COLOMBIA


La nostra seconda tappa consigliata da includere nel percorso di viaggio in Colombia dopo Bogotà è San Gil, in Colombia.

Onestamente, avremmo voluto rimanere a San Gil per un mese intero. È QUELLA PIU’ FIGA. Sì, nonostante il nostro doloroso incidente durante l’arrampicata della cascata.

San Gil è la città dell’avventura della Colombia e una destinazione da visitare, ma ci sono molte cose da fare anche per le persone che cercano qualcosa di diverso dall’avventura.

COME ARRIVARE A SAN GIL DA BOGOTA


Dal Terminal Norte di Bogotà, prendi un autobus Barichara e fai sapere loro che devi arrivare a San Gil.

Ti lasceranno al “terminal degli autobus”, entrata della città dell’AKA. Da lì, prendi un taxi. La corsa in autobus dura circa 6 ore, a seconda del traffico.

NOTA IMPORTANTE: Bogotà ha due terminal degli autobus, Norte e Sur. Gli autobus di San Gil sono solo da Norte.

DOVE DORMIRE A SAN GIL
Booking.com


L’ostello VIP di Sam. Fine della storia. Questo era senza dubbio il nostro ostello preferito in Colombia.

Si trovano proprio sulla piazza principale e l’ostello ha tutto ciò che si può desiderare: personale cordiale, belle docce pulite, aria condizionata, piscina sul tetto, due cucine completamente attrezzate, balcone, e si dice che alcune camere private abbiano anche un Vasca idromassaggio

Lo staff organizzerà tutte le tue avventure e non addebiterà un costo aggiuntivo. Hanno anche attività sociali notturne fuori dall’ostello, in modo da poter fare nuove amicizie o evitare le persone senza avere a che fare con il rumore.

Ci siamo uniti alla loro serata Tejo e Karaoke ed è stata una delle serate più divertenti che abbiamo trascorso in Colombia. Così divertente che ad un certo punto non ricordiamo neanche più come sia finita. Prenota una stanza qui!

Per Airbnbs a San Gil consigliamo questo appartamento ad un solo isolato dalla piazza principale. I panorami su San Gil sono incredibili e c’è anche un’amaca nel soggiorno!


La splendida Guane si trova accanto a Barichara, la cosiddetta città più bella della Colombia. Sono entrambi una fantastica gita di un giorno da San Gil, in Colombia!


COSA FARE A SAN GIL


Cosa NON si può fare a San Gil sarebbe la domanda giusta. Questa è la capitale dell’avventura, quindi ci sono molte attività per tutti i tipi di livelli di adrenalina.

Non è necessario prenotare nulla in anticipo, una volta arrivati ​​troverai molte compagnie di tour con orari a tempo aperto in città.

Ecco alcuni punti salienti:

Parapendio Chicamocha Canyon (rilassante) – Elevarsi di 6000 piedi in aria potrebbe sembrare un po ‘più intenso del relax, ma in realtà non è così. Se stai cercando un po ‘di adrenalina in più, puoi chiedere alla tua guida di parapendio di fare alcuni giri e trucchi.


Canyoning (media intensità) – I sudamericani adorano il canyoning. Fondamentalmente, inizi dalla cima del canyon e vai verso il fondo. Ciò si ottiene saltando da qualsivoglia scogliera, scendendo da una cascata su una cascata per finire su una scogliera. I Sudamericani hanno un senso del pericolo differente dal nostro…ogni cosa, anche la più pericolosa per loro è: “No es muj Tranquillo!!”…


Torrentismo a Juan Curi Waterfall (intenso) – La bellezza di fare Arrampicata durante la giornata del canyoning è che le linee sono piuttosto brevi e facili. Poi c’è Juan Curi: 200 piedi lungo una cascata urlante. Sì, induce un attacco di panico. Parlo per esperienza.

La nostra arrampicata alla cascata su Juan Curi non è finita bene, ma può capitare.

El Camino Real Hike (facile escursione, ma il sole caldo la rende più difficile) – Questa avventura inizia con un breve viaggio in autobus per la vicina cittadina coloniale di Barichara. Trova Carrera 10 e svolta a sinistra per colpire il trailhead. L’escursione di 2 ore ti porta attraverso la splendida campagna e termina nella città ancora più remota di Guane. Al termine, puoi prendere un autobus dalla piazza principale di Guane a San Gil.

DOVE MANGIARE A SAN GIL

Abbiamo frequentato il Mercado locale a San Gil per tutti i nostri bisogni di carne e verdura (il VIP di Sam ha una piccola cucina e abbiamo cucinato quasi ogni sera). Ma abbiamo avuto la possibilità di provare alcuni ristoranti a San Gil.

Questi erano i nostri preferiti:

Gringo Mike’s– Se il tuo primo istinto è quello di alzare un pò il naso al nome di questo posto, non ti biasimo. Ma Gringo Mike è da anni un punto fermo di San Gil. Servono cibo di più nazionalità. I nostri preferiti erano il Protein Burger (ha burro di arachidi … guarda, fidati di noi) e il Cast Iron Brownie a la Mode. Anche il burrito ci ha reso molto felici.


Balcon Sangileno – Situato vicino al VIP di Sam, questo ristorante al secondo piano serve deliziosi piatti regionali. All’inizio potresti essere un po ‘incerto, ma non possiamo che raccomandare il Cabrito Santandereano Sì, significa capretto. Non lasciare che questo ti fermi. Un altro piatto degno di nota è la carne oreada, o manzo essiccato al sole.

TORNA A BOGOTA ANCORA (BREVE)


Prendi un taxi per il terminal degli autobus di San Gil e torna a Bogotà. Questo è il tuo punto di scambio per raggiungere il Salento.

Resterai a Bogotà solo per una notte. Potrebbe sembrare strano, ma il dipartimento di Santander in Colombia è difficile da raggiungere, quindi devi per forza tornare a Bogotà per arrivarci.

Puoi fare il prossimo viaggio in autobus, che è quello che abbiamo fatto. L’intero viaggio da San Gil al Salento dura circa 17 ore, quindi non te lo consigliamo a meno che i viaggi in autobus super lunghi non ti dispiacciano particolarmente. Se opti per il lungo viaggio in autobus, prenditi un bel pacco di AntiNausea. Fidati di noi.

SALENTO, COLOMBIA


Il Salento è una città tranquilla situata vicino al centro del Triangolo del caffè della Colombia. Se trascorri 4 settimane in Colombia, avrai un sacco di tempo per esplorare il Salento!

L’ambiente non smette mai di stupirmi. Ogni volta che guardi una collina, sembra essere la vista migliore che tu abbia mai avuto nella vita.

È un posto molto rilassante, ma non preoccuparti … ti terremo occupato.

COME ARRIVARE DA BOGOTA AL SALENTO


Dirigiti al Terminal Sur di Bogotà e prendi un autobus per Periera. Da lì, puoi prendere un altro autobus per il Salento.

Una volta arrivato nel Salento, se il tuo ostello è in città, puoi camminare tranquillamente, prendi un marciapiede a caso su una strada casuale da qualche parte nel piccolo Salento – chiedi a un locale o usa una mappa per localizzare il tuo ostello.

Se il tuo ostello è un po ‘fuori città (come quello in cui siamo stati), dirigiti verso la piazza (chiunque può indicartela) e prendi un taxi.

Oh, ho detto taxi? Intendevo una Willy.

No, il Salento non ha i taxi soliti. Invece hanno jeep di 15 persone in cui caricano su le persone (letteralmente … alcune persone possono trovare posto solo nel cassone dietro).

Sono così DIVERTENTI. Tieniti forte!

DOVE DORMIRE IN SALENTO
Booking.com


Manteniamo un posto speciale nel nostro cuore per La Serrana Hostel ed Eco-Farm. Si trova a circa 2 km dal centro della città, ma questo è in realtà il segreto del suo fascino (il “centro città” del Salento è fondamentalmente un parco, un bancomat e un paio di ostelli).

L’ostello poggia su una collina che domina una splendida valle lussureggiante. Basta camminare per farti sentire completamente rilassato e a casa.

Questo è uno di quei rari ostelli che è stato progettato per riunire le persone, per socializzare e interagire – e intendiamo qualcosa in più che solo “bere insieme al bar”.

Ci sono falò notturni – completi di chitarra, se vuoi – e deliziosi pasti in stile familiare. Esatto: La Serrana offre la cena ogni sera. Per $ 6. E non sto parlando di riso e carne. C’è tutto quello che sei in grado mangiare. Ti siederai, chatterai e legherai con i tuoi compagni di viaggio “zaino in spalla” in Colombia.

Se desideri un po ‘di privacy dopo il pasto, offrono una tenda deluxe privata unica sulla proprietà. Questo non è che un telo con dentro un bastone, ma fa sempre il suo effetto sopratutto se concludi la serata in “compagnia”…

La Serrana altro non è che enormi tendoni sorretti da un montante con un letto matrimoniale, elettricità e un portico! La parte migliore è la vista dalla tenda. Che modo incredibile di svegliarti. Abbiamo avuto un’esperienza così magica a La Serrana. Non possiamo descrivervela abbastanza! Controlla i prezzi per La Serrana.

Oppure all’ EcoHostel di Las Camelias, è davvero fantastico, quindi dai un’occhiata e facci sapere come va!

In alternativa, controlla Airbnbs nel Salento per alcune fantastiche opzioni. In particolare, ci piace questa casa con giardini lussureggianti a soli 400 metri dalla piazza principale. Ci sono banani e piante di caffè nel cortile!

COSA FARE IN SALENTO


Il Salento ospita in realtà due delle piante più importanti della Colombia: caffè e palme da cera.

Le palme da cera sono l’albero nazionale della Colombia. Sembrano appartenere alla copertina di un libro del Dr. Seuss e possono essere trovati solo qui nel Salento.

Il modo migliore per vederli è fare l’escursione della Valle de Cocora, un’escursione di sei ore attraverso una valle, in una foresta pluviale, fino a un panorama mozzafiato, poi giù lungo una strada tortuosa.

Ci sono un sacco di caffetterie nella zona che ti daranno un tour e una degustazione, ma dobbiamo consigliare il tour del caffè a El Ocaso Finca. Conveniente, è solo una passeggiata facile e bella di 15 minuti da La Serrana.

Potrei continuare a parlare della qualità del loro caffè, delle pratiche sostenibili, del paesaggio pittoresco o del personale cordiale…per ore, non vi resta che controllare di persona!

MEDELLIN, COLOMBIA


Metti su Spotify the Narcos theme song. E’ il momento, stai andando in quella che era una delle città più violente del Sud America.

Ma non preoccuparti: lo era perché negli ultimi due decenni, Medellin è sbocciata, adesso è una città incredibilmente amichevole e sicura (oltre che bellissima).

Non rifugge dalla sua sanguinosa storia, ma si è sviluppata come una città da visitare assolutamente e da includere nel tuo itinerario in Colombia. E’ stata una scoperta, perchè partiti prevenuti, ma assolutamente una delle nostre destinazioni preferite.

COME ARRIVARE DAL SALENTO A MEDELLIN


Gli autobus partono ogni mattina dalla stazione, hanno la dimensione di un ristorante del Salento, quindi piccolissimo, per Medellin.

Come per ogni cosa in Colombia, l’orario esatto in cui partono gli autobus è sempre tranquillo. Si consiglia di arrivarci intorno alle 8:00.

L’autobus dal Salento a Medellin impiega circa 5,5 ore, anche se alcune compagnie effettuano corse dirette per un costo più alto.

DOVE DORMIRE A MEDELLIN
Booking.com


Se vuoi evitare la zona turistica di Medellin quando cerchi un alloggio, cerca di rimanere vicino al fiume. Praticamente ogni ostello si trova nel quartiere di El Poblado o nei dintorni, soprannominato amorevolmente “Gringo-landia”.

Quando si tratta di soggiornare nelle strade principali di El Poblado, ci sono due garanzie: musica ad alto volume e gringos fuori controllo.

L’Hostal Los Patios Boutique è un ostello davvero interessante che si trova appena fuori dalla follia, ma è comunque conveniente situato vicino a bar, ristoranti, caffè, nightlife. Controlla i prezzi per Los Patios qui.

Se vuoi stare lontano dai luoghi turistici ci sono alcuni fantastici Airbnbs a Medellin, adoriamo davvero questo appartamento bohémien con una splendida vista sulla città. È a soli 2 isolati dalla metropolitana, quindi hai ancora un ottimo accesso al resto della città.

COSA FARE A MEDELLIN


Il sistema metropolitano di Medellin è ampio e davvero intuitivo. Abbiamo visto alcuni sistemi di trasporto piuttosto complicati (tipo, Bogotà), ma Medellin è riuscita a modernizzarsi proprio come la Colombia stessa: TRANQUILO!

Trascorri una giornata in metropolitana e assicurati di arrivare fino al Parque Arvi. È economico ed è un modo fantastico per vedere Medellin!

Spesso siamo guardinghi sui tour a piedi delle città, perché tendono a passare sulla storia solo a grandi linee: preferiamo che la storia sia grezza, reale e basata sui fatti, per aiutarci a fornire un contesto per la nostra visita e dare il giusto rispetto ai luoghi che visitiamo.

Detto questo, il tour a piedi di Medellin è incredibile. La guida espone tutto in modo obiettivo. In una città con una storia così famosa, è quasi impossibile evitare di parlarne. Quindi, invece di aggirarlo, ne sono consapevoli e bravi ad esportelo.


Un fatto interessante riguardo al tour a piedi: per motivi di sicurezza, si rifiutano di pronunciare il nome Pablo Escobar: è ancora venerato da alcuni dei locali nei quartieri poveri, che ancora oggi beneficiano delle case, delle scuole e di altri aiuti alla comunità che ha finanziato con le sue enormi quantità di denaro per il traffico di Cocaina.

C’è anche un quartiere chiamato: Barrio Pablo Escobar. È affascinante e complesso … ma significa che non puoi semplicemente camminare per le strade di Medellin parlando di Pablo Escobar senza suscitare molti sentimenti complicati.

Invece, il tour si riferisce tranquillamente al “criminale più famoso di tutti i tempi” o al “famigerato criminale della Colombia” invece di usare il suo nome.

Parlando di Escobar, non è un segreto che l’uomo possedesse una folle quantità di palazzi. Uno di questi era situato nella vicina città di Guatape, la città più colorata della Colombia.

Oggi il palazzo è in rovina, ma puoi ancora fare un giro nell’antica hacienda. Oh aspetta, mi manca un piccolo dettaglio. Il tour include una eccitante battaglia di paintball in una delle dimore di Pablo Escobar !!!!! Questo fantastico tour può essere prenotato facilmente nella maggior parte degli ostelli a Medellin.

DOVE MANGIARE A MEDELLIN


El Poblado ha generalmente cibo terribile, è quasi una regola. La grande eccezione è Mondongo, uno dei nostri ristoranti preferiti di Medellin.

Ci sono in diverse località, ma quella di El Poblado è situata in una posizione comoda.

Mentre sei lì, devi prendere il classico piatto colombiano che è nato qui a Medellin, bandeja paisa: un piatto delle dimensioni di un piccolo villaggio ammucchiato con riso, fagioli, carne macinata, chicharron, uovo fritto, avocado, platano dolce e un’arepa . È il piatto dei sogni di un viaggiatore con budget limitato, infatti solo uno potrebbe valere per diversi pasti avvenire.

Per i palati più avventurosi, prova la zuppa che il ristorante chiama: sopa de mondongo. È una zuppa di trippa. Ma non lasciarti spaventare: è deliziosa e piena di sapore! I fan del menudo messicano lo adoreranno.

DOVE BERE IL CAFFÈ A MEDELLIN


La Colombia è sempre stata una fonte di ottimo caffè. Questo perché la maggior parte del caffè di alta qualità coltivato in Colombia viene esportato.

Ma recentemente i colombiani hanno pensato “Aspetta, perché stiamo spedendo in giro il nostro migliore caffè e beviamo qui un cattivo caffè?”

Oggi, il caffè 2.0 è vivo e vegeto nella maggior parte delle città, tra cui Medellin.

I posti migliori sono senza dubbio Cafe Velvet e Pergamino Cafe. Preferiamo quest’ultimo, ma ti lasciamo decidere. Per semplificarti la scelta, si trovano uno di fronte all’altro.

MINCA, COLOMBIA


Abbiamo così tanto amore per la minuscola cittadina di Minca, in Colombia e consigliamo vivamente di includere una tappa qui durante il tuo viaggio zaino in spalla in Colombia.

Inizialmente avevamo programmato di rimanere qui solo per due giorni durante il nostro viaggio per fare un’escursione a Lost City Trek, ma ce ne siamo innamorati e siamo rimasti per un’intera settimana!

COME ARRIVARE A MINCA DA MEDELLIN


Ti consigliamo di volare da Medellin a Minca: con l’autobus diventa un lungo ed impervio viaggio mentre i voli sono veloci ed economici.

Sia Avianca che LATAM offrono voli da Medellin a Santa Marta (l’aeroporto più vicino di Minca) per circa $ 40 se prenoti in anticipo. È un veloce volo di un’ora.

Dall’aeroporto di Santa Marta, hai due opzioni.

La versione più economica è prendere un autobus dall’aeroporto al centro città (“El Mercado”) per 50 centesimi. Da lì, cammina a La Estacion de Minca, che si trova in Calle 11.

La stazione ti collegherà con un “colectivo” economico fino all’ingresso di Minca.

L’opzione più costosa potrebbe essere un taxi privato prenotato direttamente dall’ostello per farvi venire a prendere all’aeroporto. Questo ti costerà circa $ 20 ciascuno.

DOVE DORMIRE IN MINCA
Booking.com


Casa Elemento è uno degli ostelli più popolari a Minca. Parte dell’arredo è la gigantesca Sky Hammock, che è circa 20 volte più grande di un’amaca normale.

Mentre Casa Elemento merita sicuramente una visita (i visitatori possono anche uscire sull’amaca), consigliamo invece di soggiornare a Casa Loma Minca.

La posizione è un grande fattore per la nostra raccomandazione: Casa Elemento è un’escursione di 2 ore o 30 minuti in taxi sulle colline dal centro di Minca. Casa Loma è a 15 minuti a piedi su per le scale (grandi scale, certo, ) della città.

Casa Loma Minca è in realtà uno dei nostri ostelli preferiti in Colombia, senza dubbio. L’ostello stesso è arroccato sulla cima di una collina e offre una vista assolutamente mozzafiato di Santa Marta fino ai Caraibi e oltre.

I tramonti dalla “casa sull’albero” sono come quadri, e puoi goderne ogni sera.

Casa Loma Minca offre tutti i tipi di alloggi: capanne nella giungla, amache coperte, dormitori privati, tutti a prezzi bassissimi.

C’è una cucina in loco che serve pasti fantastici a prezzi ragionevoli (tutti i pasti sono vegetariani). Come a La Serrana, mangi su lunghi tavoli conviviali insieme a tutti gli altri, il che aiuta a promuovere un ambiente sociale.

Casa Loma (come la maggior parte di Minca) non ha WiFi, quindi una volta superato lo shock iniziale “Ma cos’è il mondo senza WiFi”, un senso di unità arriverà intorno a tutto l’ostello.

Ci siamo fatti più amici di viaggio qui che in qualsiasi altra parte e penso davvero che la disconnessione sia stata una fattore fondamentale. Controlla i prezzi per Casa Loma Minca.

Se Airbnbs è quello che preferisci, ci sono alcune grandi opzioni, ma adoriamo questa cabina di legno tra le cime degli alberi della giungla. C’è un fiume nelle vicinanze in cui è possibile rinfrescarsi, in un ambiente totalmente rurale ma in realtà ancora vicino a supermercati e altri hotel!

Il tramonto dall’ostello Casa Loma a Minca, in Colombia, è uno dei più belli e tranquilli che abbiamo mai visto. Casa Loma è uno dei migliori ostelli in Colombia!


COSA FARE IN MINCA


Ci sono un sacco di cose da fare a Minca! Dai un’occhiata all’elenco completo delle migliori cose da fare a Minca.

Ecco i punti salienti:

Per mezza giornata di divertimento all’aria aperta, fai un’escursione panoramica – o emozionante moto-taxi – fino a Pozo Azul, una fantastica pozza per farsi il bagno come i locali.


Minca ha tonnellate di caffè e cioccolaterie da visitare – questa zona fa parte delle regioni del caffè in Colombia! Il tuo ostello può aiutarti a prenotare un tour per assaggiare caffè e cioccolato!


Puoi fare un’escursione o un taxi fino a Casa Elemento per goderti la loro amaca gigante.
Un avvertimento giusto, se viaggi da maggio a novembre, aspettati pioggia ogni giorno. Ma è una pioggia prevedibile.

Eravamo lì a fine luglio e pioveva ogni giorno alle 15:00, come un orologio. Fa un acquazzone, ma poi si schiarisce dopo circa un’ora.

Pianifica le tue giornate di conseguenza e metti in valigia una giacca antipioggia (ti consigliamo per le giacche antipioggia ultraleggere (His & Hers). Sono state testate a fondo contro la pioggia Minca e siamo ancora vivi per raccontarlo).

DOVE MANGIARE IN MINCA

Essendo grandi snob, adoriamo tutto ciò che è artigianale … soprattutto il pane! Sorprendentemente, c’è una deliziosa pasticceria artigianale a Minca!

Uno dei luoghi più frequentati della città è sicuramente The Lazy Cat Cafe. Forse è il WiFi più decente della città, ma anche quello con gli hamburger più gustosi. Provalo.

I fan di Bob Marley (o almeno della sua pianta preferita) dovrebbero chiedere alla gente del posto “The Meat Man”, un ristoratore che include verdure ad ogni pasto … e non intendo le verdure.

PARQUE TAYRONA, COLOMBIA


Il famoso Parque Tayrona è una delle destinazioni più popolari in Colombia, per una buona ragione! Con la sua lussureggiante giungla e l’acqua blu caraibica calda e luminosa, questo parco nazionale è assolutamente stupendo.

Detto questo, carte sul tavolo: non abbiamo trovato bel tempo a Tayrona. Sappiamo, tuttavia, che siamo stati particolarmente sfortunati. Con chiunque abbiamo parlato in questo viaggio, abbiamo sentito solo parole entusiatiche di questo parco nazionale.

Ecco le cose più importanti che devi sapere se hai intenzione di visitare il Parque Tayrona durante il tuo viaggio in Colombia:

L’acqua del rubinetto nella zona è presumibilmente sicura da bere, ma consigliamo comunque di utilizzare un depuratore, come il depuratore d’acqua Steri-Pen.


Non ci sono sportelli bancomat nella zona. Porta tutti i soldi di cui avrai bisogno da Santa Marta o Minca.
Il cibo a Parque Tayrona è pazzesco ma costoso.

Se stai programmando il tuo viaggio per l’inizio dell’anno, tieni presente che il Parque Tayrona è chiuso dal 28 gennaio al 28 febbraio su richiesta delle comunità indigene.


COME ARRIVARE DA MINCA A PARQUE TAYRONA


All’incrocio principale (ovvero … l’unico) in città, vedrai un deposito di bus dove puoi comprare un biglietto per Santa Marta. La corsa sarà familiare e ti lascerà nello stesso posto in cui hai preso la corsa per Minca.

A un isolato di distanza in Calle 11 e Carrera 13 troverete il terminal per Parque Tayrona / Palomino. Prendi un colectivo da qui (o un autobus, qualunque cosa si presenti), paga l’assistente che probabilmente sta uscendo da una porta del bus e goditi il ​​viaggio in autobus di un’ora. Costa circa 14000 COP.

A Santa Marta è un pò come “Tranquilo sono solo due isolati di distanza. Divertiti!” Fa tutto parte dell’esperienza colombiana. Abbiamo creato una guida ai trasporti in Colombia che abbiamo messo insieme dopo un mese di confusione, una volta che avessimo finalmente capito come andavano le cose.

DOVE DORMIRE A PARQUE TAYRONA
Booking.com


Ci sono 2 modi per visitare il Parque Tayrona: come gita di un giorno o come pernottamento.

Puoi accamparti all’interno del Parque Tayrona stesso o stare appena fuori dal parco. Abbiamo scelto di rimanere in fondo alla strada dall’ingresso del parco in un piccolo ostello boutique meraviglioso chiamato Eco Hostel Yuluka.

Eco Hostel Yuluka è incredibile. La migliore colazione all’ostello che abbiamo mai avuto, piscina a cascata, acquascivolo, capanne con tetto di paglia, a prezzi ragionevoli, e forniscono navette gratuite per il parco.

Ha tutto il fascino da fuga solitaria nella giungla che troverai nel Parque Tayrona, ma è appena fuori dall’autostrada. Se scegli di soggiornare all’Eco Hostel Yuluka, informa l’autista del bus che vuoi scendere al km 28 sulla strada per Tayrona. L’ostello è dall’altra parte della strada. Controlla i prezzi per Eco Hostel Yuluka qui.

Se desideri dormire nel parco, puoi farlo. Ci sono un sacco di campeggi, ma il migliore è a Cabo San Juan. Hai l’opzione tra amache sotto una copertura e tende all’aperto.

La sistemazione ti farà pagare COP 18K-23K a notte, ma questo include gli armadietti. Nessuna zanzariera fornita, ma non ne avrai davvero bisogno.


COSA FARE A PARQUE TAYRONA


Fondamentalmente, Tayrona è interamente dedicato al mare caraibico, alle escursioni, al campeggio e al relax sulla spiaggia.

Ci sono un sacco di spiagge diverse nel Parque Tayrona, quindi puoi trascorrere un paio di giorni vagando da una spiaggia all’altra e godendoti tutto.

Se stai facendo una gita di un giorno, ti consigliamo di fare una pazzia e prendere un cavallo fino alla spiaggia. Altrimenti, è un’escursione di due ore attraverso la giungla seguita da una nuotata nell’acqua calda dei Caraibi e poi di nuovo un’escursione di 2 ore. Quindi non dimenticare di portare un asciugamano da viaggio leggero!

SANTA MARTA, COLOMBIA


Odio dirlo, ma Santa Marta non è stata come ce l’aspettavamo. È incredibilmente caldo, molto turistico, inutilmente costoso, e una città di festa totale per Gringos che viaggiano in Colombia.

Tutte cose di cui non siamo grandi fan. Ma a causa della sua posizione, Santa Marta è una tappa necessaria. Ehi, forse ti divertirai meglio di noi!

Diciamo che qui vale il detto: Quello che Succede a Santa Marta…Rimane a Santa Marta!!!

Se non sei da festa esagerata, sentiti libero di salire su un autobus per Cartagena invece di pernottare.

COME ARRIVARE DA PARQUE TAYRONA A SANTA MARTA


È impossibile perdersi su questa strada. Dall’ingresso del parco, ogni autobus diretto a ovest fermerà a Santa Marta. Prendine uno e sali.

Ti riporterà nel quartiere che conosci così bene a questo punto, e da lì puoi camminare o prendere un taxi per il tuo ostello.

In alternativa, puoi prendere un colectivo per circa 30K COP ciascuno se vuoi un po ‘più di comfort. Quello che abbiamo fatto dall’Eco Hostel Yuluka ci ha portato direttamente al nostro ostello di Santa Marta.

Guardando il sole tramontare su Santa Marta, in Colombia, con le montagne della Sierra Nevada sullo sfondo. Santa Marta è uno di quei posti in cui ti ritroverai a fare zaino in spalla in Colombia, anche se non hai intenzione di farlo.

Ma sarà Bellissimo comunque.



DOVE DORMIRE A SANTA MARTA
Booking.com


Se scegli di trascorrere la notte a Santa Marta, uno degli ostelli più famosi della città è sicuramente il Dreamer Hostel.

È un ostello sociale di poppin con un’atmosfera da festa, hai la certezza di incontrare altre persone che viaggiano con lo zaino in spalla in Colombia.

Hanno creato un ostello per feste, ma senza quell’atmosfera da festa sgangherata. Prenota presto, perché sono sempre pieni. Tieni presente che Dreamer si trova fuori dal centro principale della città. Controlla i prezzi per Dreamer Hostel qui.

Se desideri un po ‘più di tranquillità, dai un’occhiata al Masaya Hostel. È un po ‘più costoso ma la pace vale il prezzo. Questo è un ostello più recente situato in una casa in stile coloniale nel centro della città.

Per Airbnbs a Santa Marta, c’è una vasta gamma tra cui scegliere e se vuoi immergerti nel lusso, c’è questo fantastico appartamento in un complesso alberghiero con una splendida vista sulla Sierra Nevada.

COSA FARE A SANTA MARTA


Santa Marta è un punto di partenza per visitare le aree circostanti, quindi non ci sono molte attività all’interno della città.

Detto questo, puoi trovare gite di un giorno nella vicina città di Taganga per lo snorkeling.

Puoi anche passeggiare per l’Historico Centro e fare scorta di souvenir, poiché purtroppo il tuo viaggio con zaino in spalla in giro per la Colombia finirà presto.

Come abbiamo già detto, Santa Marta è una città di festa, quindi questa è un’altra attività da fare in città … supponendo ovviamente che tu abbia l’energia dopo il Parque Tayrona.

Se stai cercando un’avventura all’aperto, dai un’occhiata al Lost City Trek per Ciudad Perdida. È un’escursione di 4-6 giorni facilmente raggiungibile da Santa Marta.

DOVE MANGIARE A SANTA MARTA


La nostra pizza preferita in Colombia è a Santa Marta. Lo so, lo so. Cercare la pizza in Colombia sembra una mossa da super gringo. Ma sorprendentemente, la pizza è ovunque in Colombia e in realtà sono piuttosto creative.

La pizzeria si trova in Calle 3, un vicolo con un sacco di bei ristoranti, artisti di strada e backpackers. Il vicolo è super fine e vivace e un must da visitare di notte!

CARTAGENA, COLOMBIA


Forse è perché è stata la prima città sudamericana in cui sia mai stato ma Cartagena occuperà sempre un posto speciale nel mio cuore.

Cinque minuti dentro le mura della città e probabilmente ti sentirai allo stesso modo. C’è una ragione per cui la leggenda letteraria Gabriel Garcia Marquez ha scelto di vivere qui per gran parte della sua vita.

COME ARRIVARE DA SANTA MARTA A CARTAGENA


Nella stessa zona degli altri autobus a Santa Marta, troverai gli autobus per Cartagena. La corsa in autobus dura circa 4-5 ore.

Consiglio di acquistare un biglietto da Berlinas. Sono più costosi, ma sono comodi e hanno aria condizionata.

Le altre opzioni per andare da Cartagena a Santa Marta sono molto più veloci … e non altrettanto affidabili.

Una volta abbiamo preso un autobus economico da Santa Marta a Cartagena e il maledetto si è rotto. Nella pioggia. L’autista ha dovuto fermare tutti gli autobus che passavano e chiedere se c’erano posti aggiuntivi. Questo è il Sud America, quindi la maggior parte non aveva un posto libero…..che esperienza.

Dal terminal degli autobus, prendi un taxi per il tuo ostello. C’è un cartello con esposti i prezzi fissi, quindi non cercheranno di farti pagare di più.


DOVE DORMIRE A CARTAGENA
Booking.com


Ci sono due aree a Cartagena dove vanno turisti e backpackers: Getsemani e la vecchia città fortificata (che è in realtà sono due quartieri, Santo Domingo e San Diego).

Se vuoi rimanere all’interno delle mura dipende tutto da te.

Getsemani è proprio fuori dal muro e più tranquillo, ma ci sono più posti dove andare nel centro storico. Abbiamo fatto un mix di entrambi, quindi abbiamo alcuni consigli per entrambe le preferenze.

Il Santo Domingo Vidal Hostel si trova a Getsemani e dista circa 10 minuti dalle mura. È un piccolo ostello che ha un’atmosfera casalinga con uno staff piccolo, cordiale e disponibile. Il posto si surriscalda perché l’elettricità è pazzesca a Cartagena, ma di notte c’è l’aria condizionata. Accanto si trova il Cafe de Mural, un famoso negozio di caffè, e dall’altra parte della strada ci sono alcuni murales fantastici completi di un piccolo patio esterno per bere il caffè del mattino. Controlla i prezzi per Santo Domingo Vidal qui.


Se scegli di rimanere all’interno della città murata, Volunteer Hostel è il posto dove andare. È al confine tra i due quartieri murati, quindi è centrale senza molto traffico pedonale. L’ostello stesso è convenzionato con FEM, un’organizzazione no profit che lavora per dare potere alle donne indigene e afro-caraibiche in Colombia. Inoltre, c’è aria condizionata tutto il giorno. Fidati di noi, è importante. Controlla i prezzi per Volunteer Hostel qui.


Se stai cercando Airbnbs a Cartagena, adoriamo l’adorabile Casa Bijou dentro le mura. L’interno è moderno e confortevole e c’è un grazioso balcone che si affaccia sulla strada della città.

Ecco una guida per aiutarti a decidere dove alloggiare a Cartagena: Città Vecchia, Getsemani o Bocagrande.

COSA FARE A CARTAGENA


C’è un sacco di storia nella città murata – e sebbene gran parte di essa sia piuttosto buia, è affascinante e importante da capire quando si visita Cartagena e il resto della Colombia.

Ecco le nostre cose preferite da fare a Cartagena:

È facile passare un’intera giornata passeggiando per la Città Murata e guardando i colorati edifici coloniali. Ovunque ti giri, c’è un’altra bellissima tenda coperta di fiori o una splendida vecchia cattedrale o un dispositivo di tortura dell’Inquisizione spagnola. Sorpreso? Che città…


Assicurati di fermarti a visitare il Museo de Oro, il museo dell’oro è gratuito. Mostra come la cultura indigena Zenu ha lavorato il metallo e la terra in modi totalmente ingegnosi (prima che fossero uccisi in massa dagli invasori spagnoli, ovviamente). Il museo è tutto in spagnolo, ma è gratuito e c’è l’aria condizionata.


La maggior parte dei visitatori di Cartagena desidera visitare la casa di Gabriel Garcia Marquez. Tieni presente che non puoi davvero entrare, cosa che abbiamo scoperto all’arrivo. Quindi non è poi così bello – non puoi vedere nient’altro che il muro – a meno che tu non sia un grande fan di Gabriel Garcia Marquez.


Per alcune viste e immagini meravigliose, arrampicati sulle mura che circondano la città cammina intorno al confine con i Caraibi. Questo è un posto incredibile per ammirare il tramonto e contemplare il fantastico mese che hai avuto in Colombia.


Se hai voglia di un po ‘di vita notturna, dai un’occhiata a Holy Trinity Square a Getsemani dove troverai sempre artisti di strada, balli e luoghi dove bere!


In città, puoi passare anche un’incredibile giornata in spiaggia! Un lungo tratto di spiaggia facile da raggiungere si trova a Bocagrande, la parte moderna della città dove si trovano tutti i grattacieli e gli hotel più costosi. Qui troverai un sacco di spazio sulla spiaggia, venditori che vendono giocattoli, massaggi, birra, noci di cocco, mango verde e cocktail di gamberi. Per un prezzo ridicolo, è possibile noleggiare armadietti e cabine.

Una volta nell’acqua super calda dei Caraibi, verrai avvicinato da molti piloti di Jetski che ti chiederanno se vuoi affittarlo. L’acqua e la spiaggia sono fantastiche, ma le costanti piazzole di vendita e lo scarico del jetski sono un peccato. Se riesci a ignorarlo, vale la pena fermarsi. Portati un secchio di crema solare però.


Consigliamo una gita di una notte o una giornata a Isla Baru, appena al largo della costa di Cartagena.


A proposito di cose che non raccomandiamo necessariamente di includere nel tuo itinerario zaino in spalla in Colombia, c’è sempre il particolare bagno di fango a Volcan Totumo, un piccolo vulcano attivo appena fuori Cartagena. Ma se non hai paura di sporcarti, avrai una bella storia da raccontare.


Se non ti dispiace fare ancora un po ‘di viaggio, prendi un colectivo per La Boquilla, una cittadina di pescatori sulla spiaggia situata a est di Cartagena. Questa è stata la migliore spiaggia che abbiamo visto nella zona, perché è per lo più deserta con acqua chiara e calda. Puoi anche prendere un po ‘di pesce fritto fresco sulla spiaggia per un prezzo imbarazzante. La Boquilla è un’eccellente gita di un giorno da Cartagena!


COSA MANGIARE A CARTAGENA


Il cibo a Cartagena è così buono! Abbiamo trascorso un paio di settimane a Cartagena solo mangiando tutto ciò che vedevamo. Abbiamo un intero post su dove mangiare a Cartagena con un budget limitato.

Ecco cosa devi assolutamente provare:

Non c’è niente di meglio dei pesci di Cartagena. In caso di dubbio, ordina il pesce, in particolare pescado frito.
C’è una frutta fresca incredibilmente buona a Cartagena. Vedrai venditori di strada che offrono frutta in sacchetti di plastica, ed è tutto molto buono. Il nostro spuntino preferito è Mango Biche: mango verde con sale, pepe e succo di limone. Gnam!


Mentre ti rilassi sulla spiaggia di Bocagrande, non lasciarti scappare un coctel de camaron. È letteralmente solo una tazza di polistirolo pieno di gamberi da un carrello sulla spiaggia, ma fidati di me, non è così povero come sembra! Lo preparano proprio di fronte a te usando ingredienti appena pescati.


Siamo andati al Restaurante La Casa de Socorro a Getsemani e abbiamo mangiato la migliore zuppa di pesce al mondo! Oh mio Dio, ho sognato quella zuppa 2 volte da quando abbiamo lasciato la Colombia. Per favore, provatela.


LA FINE DEL TUO MESE IN COLOMBIA


Lo so che non ci credi, ma il tuo zaino in spalla di un mese in Colombia è volato via. Prima che te ne renda conto, prenderai un taxi per l’aeroporto internazionale Rafael Nunez per il tuo volo di ritorno, pieno di ricordi della straordinaria esperienza Colombia.

Ti garantisco che rimarrai colpito dalla Colombia proprio come lo siamo stati noi, e inizierai a pianificare con entusiasmo il tuo prossimo viaggio di ritorno appena tornati a casa, proprio come stiamo facendo noi …