Booking.com
Blue glacier cave in Islanda

Nei mesi invernali è possibile esplorare le incredibili grotte di ghiaccio islandesi. Passeggiando attraverso una brillante cattedrale di onde cristalline di ghiaccio blu. 

Se sei appassionato dei film anni 80 sicuramente ti ricorderanno qualcosa, e se ti dicessi che le grotte di ghiaccio di cristallo di Superman sono reali?

Nel profondo sotto il massiccio ghiacciaio islandese Vatnajökull , queste bellissime grotte di ghiaccio sono formate da fiumi di acqua.

Troppo pericoloso da visitare in primavera e in estate a causa della minaccia di collasso, le fredde temperature invernali rafforzano il ghiaccio e rendono possibile l’esplorazione.

Un collega fotografo incontrato il primo giorno in uscita dall’aereoporto mi ha convinto ad andare durante il mio viaggio in Islanda .

Ingresso della caverna di Ghiaccio in Islanda.

Fotografare le grotte di ghiaccio islandesi

Le incredibili grotte di ghiaccio del ghiacciaio islandese si spostano o scompaiono completamente con la calotta glaciale mobile ogni anno. Tuttavia, un uomo li cerca e guida le persone nella loro posizione.

La guida locale esperta Einar Sigurðsson organizza tour fotografici in queste caverne ghiacciate da 20 anni e conosce il ghiacciaio meglio di molti altri. La sua famiglia ha una lunga storia qui.

Guidando su un terreno accidentato islandese e attraverso piccoli fiumi nel furgone 4 × 4 di Einar, il ghiacciaio Vatnajökull coperto di neve appare in lontananza. Il ghiaccio si è ritirato molto negli ultimi anni, quindi ci vuole più tempo per raggiungere il limite.

Iniziamo la nostra avventura nella grotta di ghiaccio legandoci i caschi e tuffandoci in un piccolo ingresso, costretti a gattonare sulla fredda terra nera vulcanica.

Una volta dentro, però, i panorami sono assolutamente mozzafiato.

Skaftafell national park, Vatnajokull, Iceland

Incredibili caverne di ghiaccio blu

Un lungo tunnel di ghiaccio che vanta diverse sfumature di blu traslucido, bianco e nero inchiostro si estende davanti a noi. Migliaia di anni di nevicate si sono compressi in onde scolpite congelate sopra le nostre teste.

A poco a poco il tunnel diventa abbastanza grande con spazio per alzarsi.

Questo ghiaccio glaciale denso si illumina di blu a causa della mancanza di bolle d’aria che normalmente disperdono i colori dello spettro quando la luce del sole filtra dall’alto. Strati di cenere vulcanica nera sono intrappolati in queste formazioni di ghiaccio, un residuo di eruzioni precedenti.

Abbiamo trascorso alcune ore ad esplorare la grotta, installando i nostri treppiedi per lo scatto perfetto. È stato bello essere qui con un gruppo di colleghi fotografi che capiscono l’importanza della pazienza e dell’attenzione ai dettagli.

Quando Einar scopre una nuova grotta di ghiaccio, la nomina. Questa è stata chiamata la “Grotta dell’aurora boreale”, che prende il nome da strati di acqua gelata blu intenso circondata da cenere nera.

Sembrava molto simile all’aurora boreale islandese che danzava nel cielo notturno.

Looking up through a opening in a glacier cave in Iceland

Ghiacciaio Vatnajökull in Islanda

Copre 8100 chilometri quadrati (5000 miglia quadrate) Il ghiacciaio Vatnajökull è la più grande calotta glaciale d’Europa per volume. Il ghiaccio è spesso fino a 1000 metri in alcuni punti.

Situato nel sud-est, Vatnajokull copre oltre l’8% dell’Islanda.

Ci sono sette diversi vulcani nascosti sotto il ghiacciaio. In realtà ho sorvolato uno di loro mentre era in eruzione, chiamato Vulcano Bardarbunga . Questa combinazione unica di vulcani infuocati e ghiacciai ghiacciati è il motivo per cui l’Islanda si chiama La terra del fuoco e del ghiaccio …

Esplorare e fotografare le grotte di ghiaccio cristallino dell’Islanda è stata un’esperienza incredibile. Se viaggi attraverso l’Islanda in inverno, non dovresti assolutamente perderli.

La bellezza fenomenale della natura non smette mai di stupirmi. 

Dove dormire vicino alle grotte di ghiaccio

La città più vicina alle grotte di ghiaccio è Höfn, a circa un’ora di distanza. Se ti stai chiedendo dove alloggiare in Islanda per un viaggio alle grotte, ecco i miei consigli:

DOVE DORMIRE NEI DINTORNI DI HOFN

Economico Lilja Guesthouse

Medio Hotel Höfn

Lusso Cabine Aurora

Booking.com